Il corso ha come obiettivo la formazione teorico pratica di nuovi soccorritori. E’ diviso equamente in lezioni frontali teoriche e lezioni di esercitazione pratica svolte su manichini e sui presidi del soccorso.

 

Come da direttive regionali, seguendo le direttive ASL, la nostra Associazione organizza corsi di formazione per diventare "SOCCORRITORE ESECUTORE ABILITATO ALL’UTILIZZO DEL DAE (defibrillatore semiautomatico esterno)".

 

Il corso è tenuto dai nostri Istruttori accreditati (istruttori 118, Istruttori IRC, Istruttori Anpas) oltre che da professionisti specializzati (medici, infermieri, avvocati e psicologi).

 

 

 

’intero corso è gratuito e della durata di 120 ore. Normalmente articolato in due lezioni settimanali, è suddiviso in 3 moduli.

Primo Modulo: Costituito da lezioni teoriche e pratiche, si esplorano basi di anatomia e fisiologia, cenni sui valori del soccorso e gli aspetti legali dello stesso. Durata 42 ore; al termine è previsto un esame interno propedeutico ai moduli successivi

Modulo Tirocinio: l’allievo mette in atto le proprie conoscenze e, affiancando l’equipaggio di turno in ambulanza, svolge il periodo di training in emergenza. E’ questo un momento fondamentale che permette di capire al discente, e agli istruttori, la personale propensione all’attività di soccorso in emergenza. Durata 40 ore.

Secondo Modulo: Articolato in lezioni pratico-teoriche, si approfondiscono i concetti del primo modulo e si introduce il concetto fondamentale della Defibrillazione. Sicuramente incentrato sull’applicazione dei protocolli e sull’abilità personale del discente, è inframezzato da test per capire il livello di preparazione. SI TERMINA con l’esame finale presso centrale operativa di accreditamento (Varese). Il superamento dell’esame permette di acquisire la certificazione di "SOCCORRITORE ESECUTORE ABILITATO ALL’UTILIZZO DEL DAE (defibrillatore semiautomatico esterno)" ed è riconosciuto a livello regionale. Durata 78 

Croce Azzurra Buscate, a parire dal 2009 collabora con la Protezione Civile di Turbigo, i volontari del corpo antincendio boschivo e i volontari del Parco del Ticino all’interno dell’istituto Torno di Castano Primo. Non senza il supporto dell’intero corpo insegnanti, la nostra presenza annuale si riferisce agli studenti delle classi terze e quarte dei diversi indirizzi; ad oggi i temi trattati sono stati i più diversi BLS, come trattare una frattura, uso e abuso di alcool e droghe, utilizzo del casco. La centralità dei temi è organizzata sulla figura del volontariato come esperienza di crescita personale.

 

“Sapere, saper fare e saper essere”, uno dei principi fondanti della formazione di ogni soccorritore di Croce Azzurra Buscate. Partendo da ciò si capisce quanto sia imprescindibile per la nostra associazione la collaborazione con le scuole del nostro territorio.

“118 Bimbi” è il progetto che portiamo avanti da anni per far avvicinare gli alunni delle scuole primarie al mondo del soccorso insegnando loro quando chiamare i soccorsi e facendo toccare con mano ciò che accade sulle ambulanze.

“Istituto Torno”, insieme alla Protezione Civile, ogni anno, Croce Azzurra Buscate partecipa ad una giornata di formazione per gli alunni dell’ITC Torno di Castano Primo improntata sulla teoria e sulla pratica attraverso cui gli alunni sperimentano in prima persona le procedure di primo soccorso avvicinandosi al mondo del volontariato. 

 


 

 

TORNO 2019, 1 giugno 2019

 

Anche quest’anno ci occupiamo di formazione, nel luogo più adatto, dentro una scuola.

Per il nono anno consecutivo siamo all’Istituto superiore Torno di Castano Primo.

Anche questa edizione è stata organizzata dai Volontari del Parco del Ticino, Protezione Civile di Turbigo insieme al corpo Antincendio Boschivo.

 

Abbiamo incontrato un mesetto fa, circa gli studenti ed i professori delle classi terze e quarte e abbiamo spiegato le tecniche di base del soccorso.

Nella giornata di oggi, si mette in pratica quanto spiegato, si risponde alle loro domande, si fa vedere da vicino cosa significa fare i soccorritori.

 Per noi è sempre emozionante varcare quei cancelli, molti di noi sono ex studenti proprio della scuola di   Castano e negli anni, questi incontri, sono anche un piacevole passaggio tra gli ex professori e dirigenza.

 

 A partire da oggi, le nostre foto saranno on line su Instagram, decidiamo di lanciarci in questa nuova   avventura per attrarre nuovi possibili volontari o semplici ragazzi che con il loro passaparola fanno   conoscere questa nostra realtà associativa.

 


 

Croce Azzurra Buscate e i ragazzi dell’ Istituto Superiore Torno di Castano Primo.

“Siamo giunti alla quinta edizione di questa magnifica esperienza, e abbiamo ancora voglia di fare!”

Queste le parole dei volontari di Croce Azzurra Buscate che hanno partecipato alle giornate di formazione 2016 presso l’istituto superiore di Castano. Anche questa edizione è stata organizzata dai volontari del Parco del Ticino, Protezione Civile di Turbigo e Castano insieme al corpo Antincendio boschivo.

Nelle date 26 e 30 Aprile i nostri volontari sono entrati in contatto con il mondo degli adolescenti, un mondo che apprende facilmente e che si diverte alle prese con le tecniche di soccorso di base. Il giorno 26 è stata tenuta una lezione frontale, interattiva e divertente dove abbiamo raccontato la nostra associazione e dove ci siamo raccontati ai ragazzi: Cosa facciamo in ambulanza? Come siamo diventati soccorritori?

Il 30 Aprile, in una fresca giornata primaverile, gli studenti delle classi terze “indirizzo Sociale” hanno imparato presso i nostri stand le tecniche di rianimazione di base e l’importanza del lavoro in Team.

Nell’area privata le foto, come promesso!

Un grande grazie alla dirigenza dell’istituto, agli studenti e ai nostri volontari CAB

#backtoschool  

Torno 2016